Android: Cosa significa rooting??


Android: Cosa significa rooting??

Nel seguente articolo di oggi vi andremo a spiegare molto dettagliatamente cosa significa il termine rooting, che molte persone al giorno d’ oggi si domandano. Dunque, cosa significa il termine rooting?? Semplice, il rooting può anche essere definito ottenere permessi di root e vi permetterà di avere i diritti sul vostro dispositivo di Superuser, ed avere cosi un accesso completo al vostro sistema per modificarlo a vostro piacimento. Da notare come i permessi di root non sono di certo obbligatori, ma vi possono garantire comunque sia la possibilità di personalizzare tutto ciò che vorrete. C’ è anche da dire come il rooting comporta dei rischi elevati, che ora vi andremo a spiegare.

Prima di dire gli svantaggi ovviamente ci sono i vantaggi, infatti, su un qualsiasi dispositivo rootato si possono fare tantissime operazioni, tra tante applicazioni che richiedono questi permessi troviamo Titanium Backup, che come dice la parola stesso serve per fare una copia dei vostri dati e del vostro sistema. Altre importanti applicazioni con un telefono rootato sono AdFree Android, che elimina molti banner pubblicitari da internet, un’ altra app e Volume+, che aumenta notevolmente la qualità del suono prodotto dagli speaker del dispositivo, insomma con i permessi di root potrete anche ridurre al minimo il consumo di batteria e gestire la vostra memoria a proprio piacimento. Svantaggi: nel fare questo tipo di procedimento, state alterando praticamente lo stato iniziale di fabbrica del sistema, pertanto andrete a perdere la garanzia del vostro prodotto, e per eventuali danni o pagate oppure dovrete arrangiarvi da soli. In conclusione, se avrete intenzione di avere i permessi di root, ecco a voi qualche piccola raccomandazione: batteria sempre carica, seguite passo per passo le guide, fate solamente tutto ciò se avete un minimo di esperienza in questo campo e infine fate sempre un backup prima di iniziare.