DoubleTwist, sincronizzare smartphone Android e computer


Tra i metodi più utilizzati per poter condividere ma anche trasferire file con tutta probabilità la sincronizzazione ai tempi d’ oggi risulta essere quello più conveniente e veloce. Usando delle impostazione standard o tramite applicazioni installate sul vostro smartphone potrete lo stesso condividere qualsiasi tipo di file, che siano filmati, canzoni, immagini e cosi via. L’ unica cosa che a nostro avviso dovrete avere obbligatoriamente sarà un semplice cavetto USB  e l’ operazione la potrete compiere in un tempo davvero ridicolo. Infatti, nel seguente articolo di oggi vi andremo a mostrare come poter effettuare la sincronizzazione tra un dispositivo con sopra installato Android e un computer, per questo vi consigliamo caldamente di provare DoubleTwist, programma pieno e zeppo di funzionalità, uno tra i migliori che troverete in circolazione.

Detto ciò, ecco come poter procedere nell’ effettuare il tutto. Prima di tutto, dovrete scaricare come da logica il programma dal seguente link che potrete trovare comodamente alla fine dell’ articolo e scaricare di conseguenza DoubleTwist all’interno del proprio Pc. Una volta che vi sarete decisi di lanciare il programma, vi apparirà con certezza una finestra della quale vi sarà possibile cominciare ufficialmente la vostra sincronizzazione. La sincronizzazione la potrete avviare tranquillamente in due modalità diverse tra loro: sia attraverso una classica rete WI-FI, o come già accennato all’ inizio del post, con un tradizionale cavetto USB. Nel caso sceglierete di usare il cavetto USB non riscontrerete nessun tipo di problemi e potrete cominciare a fare il tutto immediatamente, mentre per la seconda modalità, dovrete per forza andare all’ interno del Play Store e scaricare dunque l’ apposita applicazione chiamata  doubleTwist AirSync. In conclusione, una volta che avrete deciso con calma che modalità di sincronizzazione usare, il resto risulterà essere molto facile e intuitivo. Per terminare il procedimento vi basterà soltanto aprire il collegamento che avrete creato tra il vostro dispositivo Android e computer, fino a che non vedrete comparire il nome del programma anche sul vostro dispositivo. A questo punto, se avrete seguito tutti i passaggi alla lettera potrete finalmente cominciare a condividere tutti i file che vorrete, senza nessun tipo di limite. Ecco a voi come promesso il link del programma: Link DoubleTwist.