I giochi di strategia sbarcano su smartphone e tablet

Attualmente i giochi per smartphone sono sempre più richiesti, all’interno del contesto relativo all’industria che sviluppa software e che si occupa di gaming. I giochi nel corso degli ultimi 10 anni hanno già raggiunto altri settori dell’intrattenimento come cinema e musica e puntano sempre più a ottenere un ruolo di autentica leadership, visto anche l’orientamento delle nuove generazioni. Le cose in effetti sono cambiate non poco da quando nel novembre 2007 veniva lanciato il primo iPhone. La tecnologia è diventata sempre più audace e capace di soddisfare le esigenze degli utenti. Stiamo parlando di un contesto dove in questi giochi per Android la fruizione dei media è diventata rapida e interattiva.

Il tentativo di adattare un gioco di strategia per smartphone ha finalmente portato i suoi frutti. Si tratta di un settore, quello degli MMO strategici che negli ultimi anni sta riscuotendo sempre più successo. Dopo che l’era delle consolle è tramontata e mentre si fa spazio l’idea di station come quella di Nintendo Switch, la maggior parte delle case di giochi si sono spostate e orientate verso tablet e smartphone.

E’ stato ampiamente superato il gap dove la grafica e la narrazione era ancora troppo distante rispetto agli altri media per poter avere uno spazio di rilievo e di natura paritaria con l’intrattenimento più dichiaratamente mainstream. Tuttavia dopo che si sono visti giochi come Resident Evil o Final Fantasy, le cose sono cambiate e non poco.

E’ cambiato il modo di pensare e di concepire un gioco e il gaming è diventato sempre più realistico, sfaccettato e capace di diventare più meglio rappresentativi rispetto agli altri media. In effetti oggi i confini tra videogioco e film si sono fatti sempre più labili, e a sentire le nuove generazioni di fruitori non c’è alcuni paragone: meglio il gioco, meglio la possibilità di interagire e di diventare protagonista del media. L’interattività quindi è diventato un modo di concepire l’intrattenimento specialmente nel momento in cui la tecnologia è diventata sempre più veloce, intuitiva e rapida. In questo contesto si sviluppa e prende piede e coscienza l’industria dei giochi per mobile. Qualcosa che fino a 10-12 anni fa era inconcepibile, oltre che realizzabile solo a livello teorico.

Così una selezione dei più fortunati giochi Plarium sbarca anche su smartphone, per dare la possibilità agli utenti che desiderano provare il gioco di strategia in modalità mobile.  La selezione include al momento titoli di prestigio come Vikings: War of Clans, Throne: Kingdom at War, Terminator Genisys: Future War, Soldiers Inc: Mobile Warfare, Stormfall: Rise of Balur e Total Domination: Reborn e Clash Royale. Questi giochi di strategia sono stati adattati alle esigenze di chi possiede uno smartphone con sistema Android e iOS, oppure un tablet di ultima generazione. Il successo dei giochi di tipo strategico contagia quindi anche il segmento dell’industria dei giochi per mobile.

Questo asseconda un trend ormai abbastanza univoco, che analizza le abitudini degli utenti più attivi e che giocano e fanno un utilizzo massiccio di dispositivi mobili. Si tratta di un nuovo inizio e del momento in cui i giochi per smartphone stanno diventando il vero passatempo di un’intera generazione di giovani e di meno giovani, i quali stanno rinunciando sempre più all’utilizzo di PC fisso e laptop, ma che ricercano ugualmente lo svago e il divertimento di un gioco di strategia anche in modalità per smartphone. Spesso il comparto grafico, vista la tecnologia a disposizione degli ultimi smartphone concorre e in qualche caso supera la giocabilità rispetto a come eravamo abituati con il nostro personal computer.