Le migliori App per modificare le foto


Non vi è dubbio che nell’era in cui tutto si pubblica e tutti stanno perennemente online non si possa essere sempre al top… anche se in alcune situazioni lo si vorrebbe tanto. La serata è perfetta: gli amici sono divertenti e di compagnia, il vestito che hai comprato ti sta benissimo, l’Os Club a Roma dove ti trovi è la location ideale per far invidia a tutti i tuoi conoscenti, e poi con un click non ben riuscito riesci a rovinare un momento irripetibile! Cosa fare? Dire addio agli scatti brutti con le migliori App per modificare le foto!

Snapseed (iOS e Android)

Snapseed (iOS e Android) consente di modificare agevolmente i difetti più ricorrenti nelle foto. Questa App gratuita di Google, grazie a filtri e strumenti vari, permette agli utenti di ritagliare le foto, regolare sia i colori che la luminosità, inserire cornici o effetti vintage, il tutto con pochissimi click.

Autodesk Pixlr (iOS – Android – Windows Phone)

Autodesk Pixlr (iOS – Android – Windows Phone) è ideale per migliorare le immagini già dallo smartphone con i suoi filtri, in stile Instagram, ottimi per rendere le foto più accattivanti, lo strumento per ritagliare, ruotare o smussare quei piccoli difetti presenti sulle foto (come ad esempio i fastidiosi occhi rossi) e ancora pennelli sia per disegnare che per scrivere direttamente sulle foto. Anche in questo caso l’interfaccia che si presenta all’utente è molto semplice e intuitivo.

Prisma (Android – iOS)

Prisma (Android – iOS) è certamente la App gratuita più apprezzata per i suoi tanti filtri artistici che rendono le immagini davvero uniche. Le foto si possono scattare direttamente con l’applicazione aperta o modificarle prendendole dalla Galleria interna del telefono: tagliare, ruotare o “dipingere”, il risultato finale sarà sempre una piccola opera d’arte.

Photoshop Mix (iOS – Android)

Agire su più livelli di un’immagine non è mai stato così facile con Photoshop Mix (iOS – Android). Con questa App, non solo è possibile sovrapporre due foto, ma anche scontornarle, modificarle e unirle in maniera molto semplice. Non mancano poi le classiche funzioni che servono per regolare e bilanciare colori e luminosità. Insomma, consigliata. Provare per credere!

Pixelmator (iOS)

Concludiamo con Pixelmator (iOS), un’applicazione a pagamento di grande qualità che permette agli utenti di avere a disposizione tutto ciò che serve per modificare al meglio le proprie immagini. Al suo interno: filtri e diversi strumenti per ritagliare, ritoccare, ruotare e correggere al meglio le foto in modo molto intuitivo.